domenica 15 ottobre 2017

Quote

 
"E le pagine immacolate mutarono, arricchite dal nero delle parole."
 
Cit. Lexi E. Fox

mercoledì 11 ottobre 2017

ANTEPRIMA: Cover Reveal

  

Ladies and Gentlemen,

A Cover Reveal Very Special. Next Nalini Singh's book 😍

In anteprima per voi una copertina molto speciale. Il prossimo libro di Nalini Singh 😍

 
New York Times bestselling author Nalini Singh kicks off her new Hard Play contemporary romance series with a sizzling story
that'll leave you smiling...
 
L'autrice bestseller New York Times Nalini Singh dà il via alla sua nuova serie romantica contemporanea con una storia frizzante che vi lascerà con il sorriso sulle labbra...
 

 


CHERISH HARD by NALINI SINGH
A Hard Play Novel .

New York Times bestselling author Nalini Singh kicks off her new Hard Play contemporary romance series with a sizzling story that’ll leave you smiling…

Sailor Bishop has only one goal for his future – to create a successful landscaping business. No distractions allowed. Then he comes face-to-face and lips-to-lips with a woman who blushes like an innocent… and kisses like pure sin.

Ísa Rain craves a man who will cherish her, aches to create a loving family of her own. Trading steamy kisses with a hot gardener in a parking lot? Not the way to true love. Then a deal with the devil (aka her CEO-mother) makes Ísa a corporate VP for the summer. Her main task? Working closely with a certain hot gardener.

And Sailor Bishop has wickedness on his mind.

As Ísa starts to fall for a man who makes her want to throttle and pounce on him at the same time, she knows she has to choose – play it safe and steady, or risk all her dreams and hope Sailor doesn’t destroy her heart.

* * * Trama Tradotta Personalmente * * *
 
L'autrice bestseller New York Times Nalini Singh dà il via alla sua nuova serie romantica contemporanea con una storia frizzante che vi lascerà con il sorriso sulle labbra...

Sailor Bishop ha solo un obiettivo per il suo futuro: creare un'attività paesaggistica di successo. Le distrazioni non sono permesse. Fino a quando non si scontra faccia a faccia, labbra a labbra con una donna che arrossisce come un'innocente...e bacia come una peccatrice.

Isa Rain vuole un uomo che l'accarezzi teneramente, che desideri ardentemente crearsi a propria volta una famiglia amorevole. Scambiarsi baci appassionati con un giardiniere sexy in un parcheggio? Non certo la strada che conduce al vero amore. Allora un patto con il diavolo (ergo la madre - amministratrice delegata) rende Isa una vice presidente aziendale per l'estate. Il suo scopo principale? Lavorare a stretto contatto con un certo giardiniere...

E Sailor Bishop ha una mente malvagia.

Mentre Isa inizia a cedere ad un uomo che le fa desiderare di strozzarlo e saltargli addosso contemporaneamente, sa che deve scegliere: giocare in modo sicuro e pulito oppure rischiare tutti i suoi sogni e sperare che Sailor non distrugga il suo cuore.

Meet Sailor & Isa on November 14th!
Pre-Order Your Copy Today!
 
Incontra Sailor & Isa il 14 Novembre!
Preordina la tua copia oggi!
 
  iBooks Nook  Kobo 
 
☆☆☆☆☆☆

EXCERPT


Fuming, Ísa made sure to set the alarm system and lock up. Everyone else was already well into their summer vacation—the sole reason Ísa was here was because she hadn’t been able to work on her lesson plans at home.

Her upstairs neighbor was having repairs done to her bathroom that required banging and hammering.

Not all of it involved nails and wood.

Hopefully the repairs would be finished by now. There was only so much ecstatic orgasmic screaming that a single woman in online-dating purgatory could stand without being driven to violence.

She spotted the tan-colored gardening truck the instant she came down the front steps of the school’s imposing redbrick main building and turned left to head toward her car. The hot gardener had parked it right next to her zippy blue compact. The front of the truck had four doors with tinted windows while the large bed was piled with shovels and other manly tools as well as a huge sack of clippings.

His light brown T-shirt was hanging over the top of the tailgate.

Which meant he was still walking around topless somewhere around here.

“Get in your car, Ísa,” she muttered to herself, well aware what would happen if she came face-to-face with that delicious hunk of manhood. Because while she might’ve conquered her shyness, she knew her limits.

Confronted by a bare-chested man who made her ovaries explode, she’d turn bright pink, lose her ability to form speech, and end of story. “Oh—”

She would’ve bounced off that sculpted chest if he hadn’t grabbed her by the hips.

“Hey, sorry,” he said with a startled smile that lit up the dazzling blue of his eyes. “I didn’t see you.”

“No, um, my fault.” It looked as if he’d crouched down to check one of his tires or something else but had risen to his feet right when she swung around to get into her car. And God, his skin was so hot and smooth and he was so tall and his shoulders were so broad and her mouth was drying up. The stuttering would begin at any moment.

The same stuttering Suzanne had mocked relentlessly when they were fourteen. Until Ísa had gone silent around everyone except the few friends she trusted. And now that horrible, ugly-hearted girl was getting married, having a baby, getting a happily-ever-after. Added to which, Ísa’s mother was jerking her on a string like she was a marionette, and her last “date” had asked her to call him Woofy and reward him with doggy biscuits.

The blue of the gardener’s eyes flickered with a hot flame.

And she thought… I know him. But before she could follow that faint thread, all the fury and hurt and frustration and sheer aggravation in Ísa ignited into an incandescent inferno.

She went mad.

Grabbing the hot gardener’s beautiful face in her hands, she said, “I want to kiss you.”

A wicked grin. “Go on ahead.”

And Ísa pressed her lips to his.

* * *
ESTRATTO

Sbuffando, Isa si assicurò di impostare il sistema d’allarme e di bloccarlo. Tutti gli altri erano già in vacanza, l’unica ragione per cui era lì era perchè non era in grado di lavorare sulle sue lezioni programmate a casa.

Il suo vicino del piano di sopra stava facendo delle riparazioni al suo bagno che richiedevano un martellamento continuo.

E non tutto coinvolgeva chiodi e legno. Sperava proprio che le riparazioni fossero cessate. C’erano così tante urla estasianti che una donna single, nel purgatorio degli appuntamenti online, non poteva proprio sopportare senza votarsi alla violenza.

Individuò il camioncino colorato del giardiniere l’istante in cui scese i gradini anteriori del principale ed imponente edificio scolastico in mattoni e girò a sinistra verso la sua macchina. Il giardiniere sexy aveva parcheggiato proprio accanto alla sua Zippy Compact blu. La parte anteriore del camioncino aveva quattro porte con i finestrini colorati mentre il largo letto era accatastato con pale e altri strumenti altrettanto virili come un sacco pieno di rami tagliati.
 
La sua t-shirt di un marroncino chiaro era appesa sopra la parte superiore del portellone posteriore. Il che significa che stava camminando da qualche parte lì intorno a torso nudo.

“Entra in macchina Isa,” mormorò a sè stessa, ben consapevole che cosa sarebbe accaduto se si fosse ritrovata faccia a faccia con quel delizioso esemplare di virilità. Perchè sebbene avesse superato la timidezza, ben conosceva i suoi limiti.

Confrontarsi con un uomo mezzo nudo le avrebbe fatto esplodere le ovaie, l’avrebbe fatta diventare di un rosa brillante, le avrebbe fatto perdere le sue capacità di parlare e…fine della storia. “Oh…”

Sarebbe rimbalzata su quel petto scolpito se lui non l’avesse afferrata per i fianchi.

“Hey, scusa.” Le disse con un sorriso sorpreso che gli illuminò quei vividi occhi blu. “Non ti avevo vista.”

“No, um, colpa mia.” Sembrava che fino a quel momento fosse stato accovacciato sul terreno per controllare uno dei suoi pneumatici o qualcos’altro, ma che si era rialzato proprio quando lei aveva girato intorno per entrare in macchina.

E Dio, la sua pelle era così calda e liscia e lui era così alto e le sue spalle così ampie, la bocca le si asciugò. Avrebbe potuto iniziare a balbettare in qualsiasi momento.

La stessa balbuzia che Suzanne aveva inesorabilmente deriso quando erano quattordicenni. Fino a quando Isa si era chiusa in sè stessa ad eccezione di pochi amici di cui si fidava. E ora quella ragazza dal cuore orribile e cattivo si era sposata, aveva avuto un bambino e avuto il suo “per sempre felici e contenti”. Oltre a questo si aggiunga il fatto che sua madre la stava manovrando al pari di una marionetta muovendone le fila, il suo ultimo “appuntamento” le aveva chiesto di chiamarlo Bau e di dargli dei biscotti per cani.

Il blu degli occhi del giardiniere si incupirono.

E pensò: lo conosco. Ma prima che lei potesse seguire quel debole pensiero, tutta la rabbia, il dolore, la frustrazione e l’esasperazione più pura si accesero dentro di lei fino a trasformarsi in un inferno incandescente. 

Stava diventando matta.

Prese tra le mani il bellissimo volto del giardiniere sexy e gli disse “Ho voglia di baciarti.”
 
Un sorriso maligno. “Prosegui.”

E Isa premette le sue labbra su quelle di lui.

 

Copyright © 2017 by Nalini Singh
☆☆☆☆☆☆

 
Meet Nalini Singh - Incontra Nalini Singh

Nalini Singh is the New York Times and USA Today bestselling author of the Psy-Changeling, Guild Hunter, and Rock Kiss series. She lives and works in beautiful New Zealand, and is passionate about writing. If you’d like to explore her other books, you can find lots of excerpts and free short stories on her website. Slave to Sensation is the first book in the Psy-Changeling series, while Angels’ Blood is the first book in the Guild Hunter series. The Rock Kiss books are all stand alone and can be read in any order.

* * *
Nalini Singh è un'autrice bestseller sia del New York Times che di USA Oggi. Autrice della serie Psy Changeling, Guild Hunter e Rock Kiss. Vive e lavora nella splendida Nuova Zelanda ed la sua passione è la scrittura. Se ti piacerebbe visionare gli altri suoi libri, puoi trovare molti estratti e breve storie gratuite sul suo sito. "Slave to Sensation" è il primo libro nella serie Psy-Changeling, mentre Angels' Blood (Il Profumo del Sangue in Italia) è il primo della serie Guild Hunter. I libri della serie Rock Kiss sono tutti a sé stanti e possono essere letti in qualsiasi ordine.  

STALK HER/ LA PUOI TROVARE QUI: Website | Facebook | Instagram | Twitter | Goodreads


Thanks TRSOR PROMOTIONS which has permitted me to partecipate.

sabato 7 ottobre 2017

>> Music

My Playlist


Una lista aggiornata, di volta in volta, delle musiche che compongono
la mia personale colonna sonora.
 
In Ordine Alfabetico

Ultimo Aggiornamento: 11/10/2017


 

>> I Grandi Classici....

Questo è l'elenco di libri classici che consiglio....
  • EMILIO SALGARI
    • Il Corsaro Nero
    • La Regina dei Caraibi
    • Jolanda, la figlia del Corsaro Nero
    • Le Tigri di Mompracem
  • I Tre Moschettieri by ALEXANDRE DUMAS
  • La Maschera di Ferro by ALEXANDRE DUMAS
  • Don Camillo Serie by GIOVANNI GUARESCHI
  • Il Segreto del Bosco Vecchio by DINO BUZZATI
  • Orgoglio e Pregiudizio by JANE AUSTEN

>> MITOLOGIA

  • Starcrossed by JOSEPHINE ANGELINI

venerdì 6 ottobre 2017

INEDITO: Archangel's Viper by N.SINGH - La Vipera dell'Arcangelo

Ladies And Gentlemen,

Un'altra mini recensione.


E questa volta, posso dire: finalmente?, un altro libro della serie Guild Hunter. Avete indovinato già il titolo del libro di cui sto parlando?
Ma ovviamente parlo di Archangel's Viper . La Vipera dell'Arcangelo . Quindi di chi stiamo parlando se non di Venom? Il vampiro, membro dei 7, guardia di elitè dell'Arcangelo di New York, Raphael. L'unico con gli occhi da vipera. Unico nella sua specie proprio come la sua futura compagna. 
Anche qui, non era difficile capire di chi si trattasse dato che abbiamo assistito ai vari battibecchi nel corso dei libri. 
Gli eventi narrati in questo libro si collocano esattamente 4 anni dopo le vicende narrate nel primo - Il Profumo del Sangue.


Archangel's Viper by NALINI SINGH
Once a broken girl known as Sorrow, Holly Chang now prowls the shadowy gray underground of the city for the angels. But it’s not her winged allies who make her a wanted woman—it’s the unknown power coursing through her veins. Brutalized by an insane archangel, she was left with the bloodlust of a vampire, the ability to mesmerize her prey, and a poisonous bite.
 
Now, someone has put a bounty on her head…
 
Venom is one of the Seven, Archangel Raphael’s private guard, and he’s as infuriating as he is seductive. A centuries-old vampire, his fangs dispense a poison deadlier than Holly’s. But even if Venom can protect Holly from those hunting her, he might not be able to save himself—because the strange, violent power inside Holly is awakening…
 
* * *
Trama Tradotta Personalmente
LA VIPERA DELL'ARCANGELO.
Una volta una ragazza a pezzi conosciuta come Sorrow, ora Holly Chang, si aggira tra le grigie tenebre metropolitana di una città per gli angeli. Ma non sono i suoi alleati alati che la rendono una donna ricercata - è un potere sconosciuto che le scorre nelle vene. Brutalizzata da un arcangelo pazzo, che le ha lasciato la sete di sangue dei vampiri, l'abilità di ipnotizzare la sua preda e un morso velenoso.

Ora, qualcuno ha messo una taglia sulla sua testa.

Venom è uno dei Sette, la guardia privata dell'Arcangelo Raphael, ed è tanto esasperante quanto seducente. Un vampiro di centinaia d'anni, le sue zanne dispensano un veleno più mortale di quello di Holly. Anche se Venom può proteggere Holly da quelli che la stanno cacciando, potrebbe non essere in grado di salvarsi a causa dello strano e potente potere che si sta risvegliando dentro di lei...

INEDITO in ITALIA: purtroppo la CE NORD non vuole pubblicare il quinto. Credo quindi che questi non li vedremo mai a meno che non ci sia qualche altra Casa Editrice volenterosa che voglia proseguire questa saga interrotta.



Detto questo, Holly & Venom. Forse ho trovato la mia scheda base per le mie mini recensioni. [Dopo un anno era anche ora! ]

PERSONAGGIO FEMMINILE: HOLLY

Segni particolari: Di lei sappiamo poche cose se non i fugaci incontri con le varie cacciatrici, il suo disprezzo/odio nei confronti di Venom e della sua natura del tutto sconosciuta.
Una natura particolare infatti possiede delle capacità tipiche dei vampiri, ma non solo anche degli angeli o meglio arcangeli. Insomma una bomba ad orologeria, pronta ad esplodere .

PERSONAGGIO MASCHILE: VENOM  
Segni particolari: una passione smodata per gli abiti di alta moda, occhiali - rigorosamente firmati - perennemente sul naso . Per nascondere cosa? Forse le sue iridi da vipera?
La sua trasformazione in vampiro è più unica che rara. Neha, la sua creatrice, ha provato a replicarla, ma senza successo.
Non ha solo le iridi tipica dei serpenti, ma anche un morso velenoso , la forza, la natura ipnotica e alcune caratteristiche intriganti. Tipo il suo appartamento e il suo letto.  Voi ci sareste andate nel suo appartamento?  
               Strano che nemmeno Naasir sia riuscito a dormire lì .
PRO:
  • La storia è simile e diversa allo stesso tempo. Simile perché c’è sempre il pericolo in agguato, soprattutto mortale. Diverso per l’evoluzione della storia. 
  • Ho apprezzato gli incontri sporadici tra i vari membri dei sette come ad esempio la gara di velocità tra le due macchine e un terzo incomodo. Un certo angioletto dalle ali azzurre e argentate. Avete indovinato di chi si tratta?
  • Una breve apparizione di Raphael aaww. Finalmente!
  • Ho adorato Venom. La sua storia. Il fatto che sappia cucinare - fila nella mia lista di book boyfriends -. Le sue debolezze e paure. E come non amarlo quando indossa gli occhiali una volta conosciuto il vero motivo? Un personaggio fragile, ma allo stesso tempo forte. Umano (nella sua accezione positiva) nella sua diversità.

CONTRO:
  • Ci sono delle parti che servivano esclusivamente per allungare la storia, tipo Zeph e Arabella.
  • La natura di Holly verrà rivelata verso la fine però…mmh…non mi ha molto convinto.

CITAZIONI:

"I'll speak to Janvier and Ashwini, see who best to assign you. "
"I can babysit."
Commento: No, tu no!
* * *
"Keep up, old man."
Venom felt the urge to bite her. Of course, she'd probably bite back harder.

Commento:
* * *

"Just because a person was broken didn't mean they had no value, no right to live."

* * *
Holly tried to stand a little closer to Venom so she could draw the scent of him into her nostrils....
Commento: Beh, non si può dire che non sia furba  


CONSIDERAZIONI:

  • Non è che Nalini Singh ci ha presentato in questo modo i figli di Dmitri?
  • Personalmente sono più vicina a Venom come gusti di abbigliamento cioè l'eleganza classica e senza tempo piuttosto che la stravaganza di Holly con i suoi colori accesi e i capelli color arcobaleno.

VOTO: LUNA PIENA

Alla Prossima ! 👄

Łowca Gildii - Tom 1

Ladies And Gentlemen,

A Polish Cover () of a Book I love so much.



Krew Aniołów NALINI SINGH

Elena Deveraux, zawodowy łowca wampirów, zostaje wynajęta przez wzbudzającego powszechny respekt archanioła Rafaela. Jednak tym razem jej celem nie staje się zbłąkany wampir... lecz zbuntowany archanioł. Zlecenie zawiedzie łowczynię w sam środek masakry, jakiej nie oglądała nawet w najgorszych koszmarach i doprowadzi ją do granic pożądania. Równie łatwo może zginąć z ręki śmiertelnie groźnego...

Plus, a quote:

Wzięła głęboki oddech i cofnęła się, nim obróciła się do niego twarzą. Jego widok był jak fizyczne uderzenie. Był... Piękny. Oczy krystalicznie czyste - niebieskie, jakby jakiś niebiański artysta pokruszył szafiry do swoich farb i pomalował jego źrenice najlepszym z pędzli. Wciąż chwiała się od szoku, gdy nagły wiatr omiótł dach, unosząc kosmyki jego czarnych włosów. Słowo czerń jest zbyt zwyczajne. Była to czerń tak czysta, jak gdyby gromadziła w sobie zakamarki nocy, żywe i namiętne. Obcięte w niedbałe warstwy kończące się przy jego karku, obnażały ostre rysy jego twarzy i sprawiały, że jej palce same zaciskały się w pięść w chęci ataku.
Tak, był piękny, lecz było to piękno wojownika lub zdobywcy. Mężczyzna naznaczony
mocą głęboko, aż do skóry. Tak sądziła, dopóki nie ujrzała w całości wyśmienitego kunsztu jego skrzydeł. Pióra były delikatnie białe, dające wrażenie poprószonych złotem. Dopiero koncentrując wzrok poznała prawdę - każde oddzielne włókienko posiadało złoty wierzchołek.
- Tak, pięknie jest tu na górze. - powiedział, wcinając się w jej zafascynowanie.
Zamrugała i poczuła jak jej twarz nabiera gorąca zdając sobie sprawę, że straciła poczucie czasu.
- Tak. Pięknie.

This is a polish quote about the first meet between Raphael and Elena on the roof.

PL